Antiquarium Arborense. Il 2 Agosto Francesco Abate presenta “I delitti della salina”

30 Luglio 2021

Ad inaugurare la XXIII edizione del Festival DROMOS ad Oristano, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Oristano e la Fondazione Oristano, sarà Francesco Abate, autore de “I delitti della salina”, che duetterà col giornalista Jimmy Spiga.

L’appuntamento è per lunedì 2 agosto, alle 19,30, presso il giardino delle rose antiche dell’Antiquarium Arborense.

Qual è il legame dell’Antiquarium Arborense – un Museo – con Clara Simon? La deliziosa rievocazione cagliaritana (voluta dal club di Jane Austen – Sardegna, che ha scelto proprio il romanzo di Abate) del mondo in costume di un secolo fa di Clara Simon, del nonno, del tenente Rodolfo Saporito e degli altri attori usciti dalle pagine di Francesco Abate può aiutarci a capire: dal vecchiume di questo museo possono sbocciare cuori ardenti come quelli del romanzo.

Francesco Abate ha avuto la ventura e il merito di raccontare le sue storie presso case editrici nazionali, in particolare con Einaudi.

È la nouvelle vague della letteratura di Sardi non più circoscritti alle edizioni locali che non valicano il mare.

Ma non è questo che qui ci interessa.

Nei Delitti della salina c’è una ragazza protagonista!

Una mezzosangue, madre cinese e padre cagliaritano, morto misteriosamente in Oriente. A fare da padre di Clara Simon è il nonno ‘uno degli uomini più in vista di Cagliari’.

E Clara è divorata da due passioni incoercibili: fare la giornalista a L’Unione Sarda e scoprire il verminaio della Cagliari del primo Novecento.

Clara si schiera con le donne della Manifattura Tabacchi nel viale Regina Margherita e con le lucciole dei bordelli di Cagliari.

Un feuilleton? Sì! il ritmo è quello dei racconti di appendice dei giornali dell’epoca (anche de L’Unione), ma il nitore del cuore appassionato di Clara è altrove: tra le onde del Poetto, non ancora la spiaggia dei centomila (che semmai è Giorgino), dove sogna…

E i delitti della Salina? Quelli li ritrovate sui lembi di terra ed acqua trascoloranti della Salina retrostante il Poetto.

Vuoi avere visibilità e promuovere la tua azienda?

Contattaci e sarai richiamato subito

    Per maggiori informazioni sulla nostra Privacy Policy e sul trattamento dei dati personali clicca qui

    Progetto comunicazione Vento ADV