Bauladu, avanti così: è il Comune in Sardegna che investe di più in infrastrutture e servizi per i suoi cittadini

22 Luglio 2021

Il Comune di Bauladu è il territorio della Sardegna nel quale, in rapporto alla popolazione, sono stati destinati i maggiori finanziamenti della programmazione europea 2014-2020. Secondo i dati recentemente pubblicati dal Dipartimento per le Politiche di Coesione della Presidenza del Consiglio dei Ministri, nel centro dell’Alto Oristanese sono stati programmati interventi per un ammontare complessivo di circa 300 milioni di euro. Significa che ognuno dei circa 700 residenti del paese ha ricevuto – sotto forma di investimenti in infrastrutture e servizi – ben 418.629,00 euro. I progetti riguardano principalmente il settore dei trasporti, ma anche l’ambiente, la mitigazione del rischio idrogeologico, l’efficientamento energetico e il sostegno alle imprese.

La graduatoria completa, con l’ammontare degli investimenti per ciascun comune, è consultabile al seguente link: https://opencoesione.gov.it/it/territori/sardegna-regione/

Il Sindaco di Bauladu, Davide Corriga

Soddisfatto il Sindaco Davide Corriga: «Siamo felici di questa notizia. Grazie ad un lavoro di programmazione e raccordo istituzionale con tutti gli enti coinvolti nella governance delle politiche di coesione europea, è stato possibile “portare a casa” diversi interventi infrastrutturali a favore del territorio. Il risultato ottenuto è frutto di un lavoro di squadra che quotidianamente comporta un grande impegno dell’intera macchina amministrativa e, in modo particolare sul tema lavori pubblici, dell’ufficio tecnico comunale, ovvero dell’ingegnera Gabriella Contu e del geometra Angelo Masala. È stato significativo anche l’apporto della Giunta e del Consiglio Comunale che, interpretando con responsabilità la propria parte quando sono stati chiamati in causa, si sono fatti sempre trovare pronti e collaborativi».

Vuoi avere visibilità e promuovere la tua azienda?

Contattaci e sarai richiamato subito

    Per maggiori informazioni sulla nostra Privacy Policy e sul trattamento dei dati personali clicca qui

    Progetto comunicazione Vento ADV