Cabras. Il plesso scolastico di Via De Gasperi suscita polemiche: “Logistica assente”

15 Settembre 2021

È polemica intorno alla nuova sede della scuola dell’infanzia, a Cabras, in Via De Gasperi. Il consigliere Antonello Manca ha effettuato un sopralluogo nel nuovo istituto, individuato dalla giunta Abis per sopperire all’inagibilita’ delle scuole di Via Leopardi e Via Macchiavelli. L’ingresso a scuola è imminente, previsto il 16 Settembre, ma, secondo il consigliere Manca, non ci sono le condizioni minime di sicurezza. Altro problema è quello dei trasporti: “Ad oggi non si sa quale sia il mezzo che convogliera’ questi bambini al nuovo istituto” – dichiara il consigliere di minoranza.

Il consigliere Antonello Manca durante il sopralluogo


“Ho presentato un’interrogazione per sapere in che modo il Sindaco e l’amministrazione intendano sopperire a queste urgenti
necessità. In particolare cosa si intende fare per ridurre al minimo ogni pericolo all’interno e all’esterno della struttura”. Le condizioni dell’istituto appaiono di forte degrado, con gli arredi, la cucina e i bagni ancora tutti da sistemare: “È d’obbligo garantire la sicurezza dei bambini e dei docenti. Voglio ricordare al Sindaco che lui, mentre era all’opposizione, chiedeva le medesime cose alla precedente amministrazione”.

Alcune foto scattate dal consigliere Antonello Manca


L’interrogazione richiama anche al problema trasporti, “tra l’altro possibile fonte di contagio COVID-19”, visto che la nuova sede è lontana rispetto alle vecchie scuole per l’infanzia.
“In ultima istanza chiedo al Sindaco di comunicare dove intende realizzare la mensa. Nello stesso fabbricato? O altrove, e quindi in che modo intende garantire il trasporto degli alunni”.

Vuoi avere visibilità e promuovere la tua azienda?

Contattaci e sarai richiamato subito

    Per maggiori informazioni sulla nostra Privacy Policy e sul trattamento dei dati personali clicca qui

    Progetto comunicazione Vento ADV