Calamità naturali? No, grazie. Quest’anno, il Consorzio di Bonifica cerca di prevenire

5 Novembre 2019

Il consorzio di bonifica di Oristano sta intervenendo in alcuni corsi d’acqua della provincia, per cercare di prevenire gli eventi calamitosi che purtroppo hanno caratterizzato le ultime stagioni autunnali.

Gli interventi principali riguardano il Tirso e il Rio Mogoro.
 
I Lavori hanno permesso la messa in sicurezza delle arginature del fiume Tirso, compromessa dagli attuali attraversamenti di condotta irrigua che in caso di rottura accidentali potevano innescare deterioramenti degli argini. Nello specifico gli interventi hanno riguardato l’argine sinistro del fiume, in località Petzu Mannu nel Comune di Oristano e in località Is Casias nel Comune di Zerfaliu.
 
Le opere previste ammontano a 150.000 euro

I lavori nel fiume Tirso, comune di Oristano

Sono stati, inoltre, ultimati i lavori per l’intervento di rimodellamento e stabilizzazione dell’alveo e delle sponde del Rio Mogoro. Il Corso d’acqua ha conosciuto fenomeni di erosione, che potevano essere fonte di potenziale pericolo per il territorio.

Le sezioni maggiormente interessate ai fenomeni di erosione e instabilità sono nel tratto Uras – San Nicolò d’Arcidano.

L’importo dei lavori è stato di 800.000

I lavori nel Rio Mogoro

Vuoi avere visibilità e promuovere la tua azienda?

Contattaci e sarai richiamato subito

    Per maggiori informazioni sulla nostra Privacy Policy e sul trattamento dei dati personali clicca qui

    Progetto comunicazione Vento ADV