Comunali Oristano. Ok definitivo per Massimiliano Sanna

13 Maggio 2022

Si è chiusa definitivamente con la mediazione del Presidente della Regione Christian Solinas la vicenda del centrodestra per quanto riguarda il candidato Sindaco: come già annunciato in diversi round, sarà Massimiliano Sanna, attuale vicesindaco. Il diretto interessato ha incontrato il Governatore a Villa Devoto a Cagliari. Due ore di intenso dialogo per arrivare ad un accordo. I dettagli li conoscono solo i corridoi del palazzo che ospita il presidente della regione, ma cio’ che è sicuro è che non ci saranno passi indietro (anche perché il tempo non lo consente più). Chi la dura, la vince. E Massimiliano Sanna ha dimostrato più caparbietà di tutti nel voler centrare l’obiettivo. Certo, è un dato di fatto che i tentativi di scalzarlo nelle ultime ore sono stati parecchi, con i tentativi di convergere sui nomi di Marcello Serra e Marco Franceschi. E invece tutti attorno al vicesindaco, che può fregiarsi di un centrodestra unito come mai era successo prima. La coalizione è larghissima: Riformatori, Fratelli d’Italia, Forza Italia, 20Venti, Udc, Psd’Az, Movimento dei Popolari Europei, Lega (su questi ultimi c’è ancora il dubbio sulla presentazione della lista). Di fronte, la coalizione del centrosinistra con Pd, civica del Sindaco, Oristano Democratica e Possibile, Articolo Uno, Socialisti e civica dei 5 Stelle. Terzo incomodo l’artista Filippo Murgia con la lista “Innovazione e Tradizione”.

Vuoi avere visibilità e promuovere la tua azienda?

Contattaci e sarai richiamato subito

    Per maggiori informazioni sulla nostra Privacy Policy e sul trattamento dei dati personali clicca qui

    Progetto comunicazione Vento ADV