Giornata della memoria. Le iniziative in programma a Oristano

26 Gennaio 2022

Il Comune di Oristano domani celebrerà la Giornata della Memoria con una serie di iniziative in ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti.

In Piazza Eleonora, nell’aiuola di fronte alla chiesa di San Francesco, presso l’ulivo e la targa che ricordano l’eccidio, a mezzogiorno, il Sindaco Andrea Lutzu e il Prefetto Fabrizio Stelo deporranno una composizione floreale presso la targa e l’Ulivo della Memoria.

L’Assessorato Cultura e alla pubblica istruzione ha invece programmato la diffusione digitale e sul web di un video clip dedicato alla giornata come occasione di approfondimento e di riflessione (storica e documentaria, letteraria, musicale e bibliografica) appannaggio delle scuole della città, con la collaborazione dell’Archivio Storico municipale e della Biblioteca civica. Il video sarà reso disponibile agli studenti e sul canale Youtube del Comune a partire dalle 10 all’indirizzo https://we.tl/t-RHXSSEGaN9

“Nonostante l’emergenza sanitaria vogliamo commemorare la Giornata della Memoria e rinnovare il ricordo dello stermino ebraico e delle persecuzioni subite dai deportati nei campi nazisti, per non dimenticare quanto accadde a tante e tanti innocenti – scrive l’Assessore Massimiliano Sanna in una lettera inviata alla scuole oristanesi -. Affidiamo alle scuole, ai docenti e agli studenti, una riflessione sulla tragica vicenda della Shoà che con lucida follia generò il totalitarismo razzista. Lo facciamo, in modo originale, leggendo due pagine del Diario di Anna Frank, un’unione perfetta tra memoria e presente, contro l’indifferenza e come speranza in un mondo libero e giusto”.

“La scuola è l’ambiente in cui si forma la coscienza di ogni individuo, e ha gli strumenti per porsi a contrasto di questi fenomeni e per trasmettere l’importanza di opporsi ad ogni discriminazione sia essa religiosa, etnica o razziale – prosegue l’Assessore Sanna -. Per ricordare la Shoah e affrontare il tema in classe, grazie alla collaborazione dell’Archivio Storico e della Biblioteca Comunale, mettiamo a disposizione una serie di documenti tratti dall’archivio municipale e relativi al periodo in cui furono emanate le leggi razziali, insieme ad una nutrita bibliografia con titoli riferiti allo stesso periodo e utilizzabili come spunto per approfondimenti e ricerca”.

Vuoi avere visibilità e promuovere la tua azienda?

Contattaci e sarai richiamato subito

    Per maggiori informazioni sulla nostra Privacy Policy e sul trattamento dei dati personali clicca qui

    Progetto comunicazione Vento ADV