Il paradosso dei vaccini: in alcuni Comuni dosi per i sessantenni, in altri neanche un over 80 vaccinato

16 Aprile 2021

Ci sono quelli più fortunati (!), come Oristano che sta vaccinando i sessantenni o Cabras che ha annunciato oggi la fine delle vaccinazioni per gli over 80. E poi ci sono le cenerentole: tanti, troppi Comuni dove non è stata somministrata neanche una dose. Nel Barigadu, per esempio, a Fordongianus, Nughedu Santa Vittoria, Sorradile, Bidoni’, la campagna vaccinale non sanno neanche cosa sia. Il malumore dei Sindaci inevitabilmente aumenta e oggi il primo cittadino di Nughedu Santa Vittoria, Francesco Mura, ha scritto al commissario della Assl: “Sono consapevole della straordinarietà degli eventi, ma questa non giustifica la disparità di trattamento che i comuni periferici stanno subendo”.

Il Sindaco di Nughedu, Francesco Mura

Nella lettera del Sindaco e consigliere regionale Francesco Mura, anche la proposta di vaccinare, a questo punto, assieme agli over 80 anche gli over 60, così da ridurre la disparità di condizione che si è creata con altri territori della provincia.

Stessa richiesta arriverà domani da Simaxis, dove è in programma una manifestazione dei Sindaci del distretto oristanese: da queste parti, a rimanere senza neanche un ultraottantenne vaccinato ci sono Simaxis, Solarussa, Ollastra e Zerfaliu.

Vaccinazioni a Cabras

Sul disagio in alcuni Comuni, intanto, dalla Assl fanno sapere che “settimana per settimana vengono calendarizzati i comuni, in accordo con le amministrazioni e a seconda della disponibilità di dosi. Alcuni paesi sono saltati per mancanza di vaccini Pfizer (agli over 80 si fanno quelli, agli over 70 sani, invece, gli AstraZeneca), ma ormai siamo agli sgoccioli: entro aprile saranno conclusi tutti”.

Vuoi avere visibilità e promuovere la tua azienda?

Contattaci e sarai richiamato subito

    Per maggiori informazioni sulla nostra Privacy Policy e sul trattamento dei dati personali clicca qui

    Progetto comunicazione Vento ADV