La street art arriva ad Oristano. Concorso del Comune per graffiti e murales negli spazi pubblici

14 Maggio 2021

Dare spazio alla creatività della street art valorizzando il graffito autorizzato come forma comunicativa per migliorare dal punto di vista estetico alcuni luoghi della città, rendendo i cittadini partecipi in prima persona del recupero urbano. Con questa motivazione gli Assessorati alla Cultura e alle Politiche giovanili lanciano il Concorso di idee per la realizzazione di opere di graffitismo e street art.

“Oggi è stato pubblicato il bando con le regole per la partecipazione a un’iniziativa che si rivolge in primo luogo ai giovani oristanesi e che nasce con il contributo essenziale della Consulta giovani – osservano il Sindaco Andrea Lutzu e gli Assessori Maria Bonaria Zedda e Massimiliano Sanna -. In città, tra i giovani, si sta sempre più diffondendo la passione per l’arte del graffitismo, una forma di comunicazione e di manifestazione del pensiero e delle emozioni”.

Il concorso di idee nasce per promuovere e divulgare la cultura della libera espressione artistica, in luoghi individuati e reputati idonei dall’Amministrazione comunale, per sensibilizzare al rispetto del bene pubblico, alla tutela e salvaguardia del patrimonio storico-artistico-monumentale cittadino.

L’assessora alle politiche giovanili,
Maria Bonaria Zedda

“Con la pubblicazione del bando portiamo a compimento un percorso avviato da tempo con la Consulta giovanile, organismo con il quale l’Assessorato ha intrapreso una proficua collaborazione – precisa l’Assessore alle Politiche giovanili Maria Bonaria Zedda -. Per tanto tempo i giovani hanno chiesto all’istituzione comunale attenzione alle loro istanze e alle loro idee. Questa amministrazione ha dialogato molto con i giovani e intrapreso numerose iniziative. A Sa Rodia sta nascendo lo skate park. Nel 2020 il Consiglio comunale ha approvato il regolamento per writing e street art. Nei giorni scorsi la Giunta comunale ha approvato la delibera per il concorso di idee e infine oggi pubblichiamo il bando che detta le regole per la partecipazione a questa interessante iniziativa”.

“Tra gli obiettivi di questa Amministrazione rientra la valorizzazione del contesto urbano della città e la riqualificazione degli spazi pubblici – aggiunge l’Assessore alla Cultura Massimiliano Sanna -. Questo progetto ben si concilia con il percorso già avviato per l’abbellimento di vie e piazze, dando spazio ad installazioni artistiche rappresentative della tradizione culturale di Oristano”.

Il concorso prevede l’ideazione e la successiva realizzazione, da parte dei vincitori, di graffiti, writing o immagini di street art nei muri del Campo Tharros sul lato della via Consolini con tema Oristano Città dello Sport, di piazza Abis (lato chiosco bar) con tema la Sartiglia e sul muro di via Mariano IV (parete lato Poste Italiane) sul tema dei Figoli e delll’Arte della Ceramica di Oristano.

Possono partecipare al concorso singoli o gruppi di artisti creativi di qualunque nazionalità. Ciascun partecipante (singolo o gruppo) potrà presentare fino ad un massimo di 3 elaborati, anche per tutti i muri. Sarà comunque scelto un solo progetto per ciascun muro e sarà il vincitore. I partecipanti, se residenti, saranno iscritti automaticamente all’Albo dei Writers del Comune di Oristano.

I bozzetti a colori dovranno essere presentati su carta o cartoncino formato A3 o altro formato maggiore ritenuto idoneo a rappresentare l’opera. Al bozzetto dovrà essere riportata la tipologia e la quantità del materiale necessario alla realizzazione dell’opera.

Il progetto e la documentazione dovranno pervenire al Protocollo Generale del Comune entro il 30 giugno 2021.

Una commissione appositamente nominata sceglierà i progetti vincitori. Nella valutazione la Commissione valuterà la qualità del progetto per chiarezza e approfondimento, legami con la realtà territoriale, ambientale e storica del contesto, coerenza con l’area tematica proposta e originalità dell’opera. Saranno elementi di valutazione anche l’esecuzione tecnica e il basso impatto ambientale. La commissione composta dovrà scegliere un vincitore per ciascun muro e assegnerà un premio di 500 euro.

Vuoi avere visibilità e promuovere la tua azienda?

Contattaci e sarai richiamato subito

    Per maggiori informazioni sulla nostra Privacy Policy e sul trattamento dei dati personali clicca qui

    Progetto comunicazione Vento ADV