Oristano. Donano sedia a rotelle all’ospedale. “Grazie per aver curato con affetto il nostro familiare”

27 Novembre 2022

I familiari della signora G.C., recentemente scomparsa, hanno donato nei giorni scorsi una sedia a rotelle all’Unità operativa di Oncologia-Ematologia dell’ospedale San
Martino di Oristano in segno di ringraziamento nei confronti del personale sanitario che ha assistito e si è preso cura della paziente.

«Nell’esprimere il nostro cordoglio alla famiglia per la recente perdita, la ringraziamo per questo gesto di generosità e di gratitudine nei confronti della Asl 5 e in particolare degli operatori dell’Oncologia­-Ematologia, che svolgono il proprio lavoro, oltre che con professionalità, con umanità e dedizione, un valore aggiunto particolarmente importante in questo percorso di cura» afferma il direttore generale della Asl 5 Angelo Serusi.

«Grazie di cuore ai parenti della nostra paziente – dichiara il direttore dell’Unità operativa di Oncologia Luigi Curreli –. Il nostro day hospital diventa per molti pazienti, per un certo periodo della loro vita, una seconda casa: vogliamo che qui si sentano accolti e che possano affrontare il percorso di cura nel migliore dei modi. Il dono dei familiari della signora, in questo senso, non solo è estremamente utile per i nostri pazienti, ma fa sentire a tutti noi operatori il supporto e la vicinanza della comunità».

Vuoi avere visibilità e promuovere la tua azienda?

Contattaci e sarai richiamato subito

    Per maggiori informazioni sulla nostra Privacy Policy e sul trattamento dei dati personali clicca qui

    Progetto comunicazione Vento ADV