Oristano. La Asl avvia campagna di microchippatura dei cani a domicilio

5 Ottobre 2022

Prosegue la campagna di microchippatura dei cani rurali promossa dal Servizio Anagrafe canina, randagismo e igiene urbana della Asl di Oristano. Per prevenire il fenomeno del randagismo,  i veterinari Asl offrono ai proprietari dei cani che si trovano nelle aziende agricole o d’allevamento dell’intera provincia di Oristano la possibilità di prenotare l’intervento gratuito a domicilio. L’inserimento del microchip sottocutaneo, obbligatoriamente previsto dalla normativa,  evita di incorrere in sanzioni che vanno dai 150 ai 300 euro.

«Abbiamo offerto ai proprietari questa ulteriore possibilità che permette di mettersi in regola senza dover necessariamente portare l’animale nelle strutture in cui si effettua l’anagrafatura: saremo noi ad andare da loro gratuitamente, nei giorni ed orari concordati» spiega il direttore del Servizio veterinario Anagrafe canina, randagismo e igiene urbana Giuseppe Sedda. Per prenotare, sarà sufficiente contattare la struttura Anagrafe canina chiamando al numero  345 6619323, dal lunedì e giovedì, dalle ore 10.00 alle 12.00,  o inviare una e-mail all’indirizzo: anagrafecanina.randagismo.centro@pec.atssardegna.it.

«Microchippare il proprio cane è utile a identificarlo più facilmente in caso di furto o smarrimento, in quanto grazie al dispositivo sottocutaneo e all’ausilio di un lettore ottico sarà semplice risalire al proprietario dell’animale – aggiunge il veterinario –. L’iscrizione all’anagrafe canina consente anche di prevenire anche il fenomeno dell’abbandono. Un randagio, una volta catturato, deve essere portato in un canile e le spese per il suo mantenimento sono a carico del Comune in cui è stato ritrovato, gravano quindi per molti anni su tutti i cittadini. Microchippare il proprio cane è un dovere ed un atto di responsabilità nei confronti dell’animale e della collettività».

Vuoi avere visibilità e promuovere la tua azienda?

Contattaci e sarai richiamato subito

    Per maggiori informazioni sulla nostra Privacy Policy e sul trattamento dei dati personali clicca qui

    Progetto comunicazione Vento ADV