Processo a Don Usai. Il Pm chiede 5 anni

20 Febbraio 2020

Si è tenuta stamattina l’udienza del processo a carico di don Giovanni Usai, con la richiesta di pena da parte del pubblico Ministero Marco De Crescenzo. Per l’ex direttore della comunità il Samaritano ad Arborea, che ospitava detenuti in regime di pena alternativa al carcere, il pm ha chiesto condanna a 5 anni, più 5mila euro di multa. Il sacerdote è accusato di favoreggiamento della prostituzione, praticato dalle ospiti all’interno della comunità. Per il pm sarebbero decisive intercettazioni e testimonianze. Alla prossima udienza parleranno le difese.

Vuoi avere visibilità e promuovere la tua azienda?

Contattaci e sarai richiamato subito

    Per maggiori informazioni sulla nostra Privacy Policy e sul trattamento dei dati personali clicca qui

    Progetto comunicazione Vento ADV