Rally. L’oristanese Massimo Pusceddu non finisce di stupire! Con la R5 Alpine…

18 Ottobre 2020

Grande protagonista anche in Costa Smeralda il pilota oristanese Massimo Pusceddu. Primo nel raggruppamento e quarto in classifica generale dell’internazionale storico nella specialità “regolarità sport”, un classico della quattroruote in Sardegna. Massimo Pusceddu ha raggiunto l’ottimo risultato a bordo della gloriosa r5 Alpine, versione sportiva della Renault risalente al 1981 (capace di coprire in circa 9 secondi l’accelerazione da 0 a 100 km/h e di garantire un allungo di 175 km/h, considerevole all’epoca per una piccola vettura pepata).

La mitica r5 Alpine

Il pilota oristanese ha guidato insieme all’esperto navigatore cagliaritano Francesco Pirisi: due giorni molto impegnativi, con ben 8 prove speciali alcune delle quali disputate sotto la pioggia e al buio. Un totale di 455 km tra trasferimenti e prove speciali, alcune veramente impegnative, tra strettoie e strapiombi.

“Siamo soddisfattissimi per il risultato raggiunto – dichiara Massimo Pusceddu – sopratutto perché era la prima volta che mi cimentavo in questa specialità”

A sx, Massimo Pusceddu, insieme al navigatore Pirisi

Vuoi avere visibilità e promuovere la tua azienda?

Contattaci e sarai richiamato subito

    Per maggiori informazioni sulla nostra Privacy Policy e sul trattamento dei dati personali clicca qui

    Progetto comunicazione Vento ADV