Sardegna verso l’Unesco per valorizzare il patrimonio nuragico. Oristano c’è

14 Settembre 2021

Anche Oristano, insieme ad altre 60 città sarde, partecipa alla campagna di sensibilizzazione per la promozione del patrimonio nuragico sardo. L’obiettivo finale è il riconoscimento, da parte dell’Unesco, dei siti nuragici come patrimonio dell’umanità.

In questa fase, l’associazione  “La Sardegna verso l’Unesco” sta promuovendo la candidatura con l’iniziativa “Io apro all’Unesco”: dal 14 al 21 Settembre, con il patrocinio del Comune di Oristano, nelle vetrine dei negozi del centro storico saranno esposti quaranta pannelli dei siti nuragici principali.

Due dei pannelli che saranno esposti nei negozi

Tra i “testimonial” dell’iniziativa, l’archeologo Momo Zucca e la consulente turistica Tiziana Tirelli. Intervenendo alla conferenza stampa di presentazione della mostra, hanno parlato dell’importanza di raggiungere l’obiettivo, “occasione unica di sviluppo economico e turistico della Sardegna”. Presente anche il Sindaco Andrea Lutzu, che ha fatto un richiamo all’importanza dell’agire tutti insieme, a tutti i livelli istituzionali.

Molte le attività di Oristano che hanno aderito, per ora circa 25, dando la disponibilità delle proprie vetrine per esporre i pannelli.

Vuoi avere visibilità e promuovere la tua azienda?

Contattaci e sarai richiamato subito

    Per maggiori informazioni sulla nostra Privacy Policy e sul trattamento dei dati personali clicca qui

    Progetto comunicazione Vento ADV