Sartiglietta estiva. Nominato Su Componidoreddu

6 Luglio 2022

Il Consiglio d’amministrazione della Pro Loco di Oristano ha dato il via libera alla designazione de su Cumpoidoreddu per la Sartigliedda estiva del prossimo mese d’agosto, in programma a Torre Grande.

La terna dei mini cavalieri, che guideranno la corsa in versione estiva, è stata proposta dall’Associazione ippica Giara Oristanese.

La pariglia del capocorsa è composta da Giulia Piras (Cumpoidoreddu), amazzone oristanese di 17 anni che monta a cavallo da quando ne aveva 5. Ha partecipato a 8 Sartigliedde e sarà in sella a  Wylson, un Giarab grigio di 7 anni.  Cavallino molto bravo ma impegnativo. Il fratello di Giulia, Mattia, è stato Cumpoidoreddu nella sartigliedda estiva del 2018

La pariglia di Su Componidoreddu

Aurora Pala, 16 anni di Oristano, sarà su segundu. Aurora, nipote di Graziano, protagonista della Sartiglia, ha partecipato a 5 Sartigliedde e frequenta la scuderia Giara oristanese da 8 anni. Monterà Vanitosa, una cavallina Giarab grigia di 8 anni.

Infine, a completare la pariglia del capocorsa, una ragazza che arriva da Nuoro: Aurora Cugusi (su terzu) di 13 anni. Fa parte di una famiglia di appassionati e proprietari di cavalli e monterà Armonia, Giarab grigia di 17 anni.

La Sartigliedda estiva, che da qualche anno si tiene la domenica precedente al Ferragosto, si svolgerà il 14 agosto, a partire dalle 18:30, negli spazi al termine del Lungomare Eleonora d’Arborea, lato porticciolo. La scelta della location si è resa indispensabile per evitare disagi ai residenti. Inizierà con la vestizione de su cumpoidoreddu e, a seguire, tutti gli atti della Sartiglia: incrocio delle spade, le corse alla stella, la corsa con su stoccu, sa Remada, le pariglie e la svestizione.

La manifestazione, clou dell’estate a Torre Grande, riprende dopo due anni di forzata interruzione a causa dell’emergenza sanitaria che aveva bloccato tutti gli eventi con presenza di pubblico. La sartigliedda è molto attesa dagli appassionati che, durante il carnevale 2022, hanno solo potuto assaporare un assaggio tra la vestizione e la benedizione con Sa Pippia de Maju, in sa Sea de Santa Maria.

Vuoi avere visibilità e promuovere la tua azienda?

Contattaci e sarai richiamato subito

    Per maggiori informazioni sulla nostra Privacy Policy e sul trattamento dei dati personali clicca qui

    Progetto comunicazione Vento ADV