Sedi carenti. Pubblicato il bando per l’assunzione di 22 medici in Provincia di Oristano

4 Marzo 2021

È stato pubblicato sul Buras n. 12 del 25
febbraio 2021 l’elenco degli ambiti territoriali carenti di assistenza primaria per l’anno 2018, con il relativo bando rivolto ai medici interessati a ricoprire gli incarichi a tempo indeterminato nelle sedi vacanti dell’Isola.

Per la Assl di Oristano gli incarichi da assegnare sono 12 nel distretto di Oristano, 5 in quello di Ghilarza-Bosa e sempre  5 in quello di Ales-Terralba, per un totale di 22.

In linea con quanto previsto dalla disciplina nazionale, si procederà dapprima all’attribuzione delle sedi non ancora bandite negli ambiti divenuti carenti nel 2018 e successivamente, con un secondo bando, saranno assegnate quelle del 2019.

«La pubblicazione dell’elenco delle sedi vacanti da parte della Regione rappresenta un passaggio fondamentale per riavviare il processo di copertura dei posti rimasti privi di assistenza sanitaria di base –  spiega il Commissario straordinario della Assl di Oristano Antonio Cossu – Naturalmente questo processo dovrà incontrare l’interesse dei medici, ma auspichiamo che si riesca gradualmente a colmare le lacune sul territorio, in particolare nelle zone più disagiate».

I professionisti, in possesso dei requisiti richiesti, dovranno trasmettere la domanda entro il 12 marzo 2021 via PEC a
sc.medicinaconvenzionata@pec.atssardegna.it o attraverso raccomandata A/R alla Assl di Cagliari (via Piero della Francesca, n. 1, 09047
Selargius – Cagliari), secondo la modulistica disponibile sul sito
www.regionesardegna.it al seguente link:
http://www.regione.sardegna.it/j/v/2644?s=1&v=9&c=390&c1=1250&id=92335

Vuoi avere visibilità e promuovere la tua azienda?

Contattaci e sarai richiamato subito

    Per maggiori informazioni sulla nostra Privacy Policy e sul trattamento dei dati personali clicca qui

    Progetto comunicazione Vento ADV