“Vangelo secondo Maria”, il nuovo film di Paolo Zucca

22 Settembre 2022

È Cabras la location scelta dal regista Paolo Zucca per uno dei “ciak” del nuovo film, “Vangelo Secondo Maria”. Tra martedì e mercoledì  San Giovanni di Sinis si è trasformata nella Palestina ai tempi di Gesù, un luogo arcaico e mitologico nel quale uomini e donne con indosso abiti antichi e mantelli,  hanno interpretato i personaggi ispirati all’omonimo romanzo di Barbara Alberti, che reinterpreta il ruolo della donna per eccellenza, Maria di Nazareth, nella sua vicenda personale e nelle scelte di vita dal momento dell’annunciazione.

Il regista Paolo Zucca ha individuato la chiesa di San Giovanni di Sinis come location ideale per ambientare alcune scene del film, dove la basilica paleocristiana diventa la sinagoga di Nazareth nell’anno zero, all’interno della quale si svolge una funzione religiosa con il sacerdote che legge alcuni passi del vecchio testamento. All’esterno, un profeta declama alcuni versi di Isaia.

Il regista Paolo Zucca

Un film Sky Original prodotto da La Luna, Indigo Film e Vision Distribution in collaborazione con Sky. Protagonisti sono Benedetta Porcaroli – Maria – e Alessandro Gassman – Giuseppe, suo maestro e complice, un uomo bello e forte, diverso dal vegliardo curvo dei dipinti sacri.

 “Cabras con i suoi paesaggi naturalistici e il patrimonio dei beni culturali è frequentemente meta di riprese cinematografiche che danno vita a prestigiosi lungometraggi, cortometraggi e clip video. Siamo consapevoli dell’importanza di conservare, tutelare e valorizzare tutta questa bellezza che oggi viene offerta alle scene girate da Paolo Zucca, un grande regista figlio di questo territorio” ha dichiarato il sindaco Andrea Abis.

“Vangelo secondo Maria” arriverà in prima assoluta prossimamente su Sky e in streaming su NOW.

Il film è realizzato con il contributo della Regione Sardegna, Assessorato della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione Spettacolo e Sport e con il sostegno della Fondazione Sardegna Film Commission e del Comune di Cagliari.

Ai primi del mese proprio Alessandro Gassman aveva annunciato sul suo profilo Twitter di essere in Sardegna per le riprese del film, che ha interessato oltre Cabras anche località dell’entroterra sardo. Le immagini del backstage verranno divulgate prossimamente.

Vuoi avere visibilità e promuovere la tua azienda?

Contattaci e sarai richiamato subito

    Per maggiori informazioni sulla nostra Privacy Policy e sul trattamento dei dati personali clicca qui

    Progetto comunicazione Vento ADV