Pratiche di successione. Geometri di Oristano denunciano abuso da un’agenzia funebre

Il collegio dei geometri della Provincia di Oristano, presieduto da Fulvio Deriu, ha presentato un esposto per denunciare possibili abusi da parte di un’agenzia funebre nell’espletamento di pratiche di successione.

“Sono diverse le segnalazioni pervenute da alcuni iscritti – fa sapere Deriu – dalle quali emerge che alcune Agenzie Funebri, oltre alle precipue funzioni, promuovano per il tramite della società Gruppo Mazzini S.r.l. con sede in Padova, pratiche di successione”.

Il Presidente del Collegio dei Geometri, Fulvio Deriu


Occorre precisare che la disciplina dell’attività funebre non contempla servizi inerenti l’asse ereditario e “quanto rilevato sarebbe ascrivibile evidentemente ad un esercizio abusivo della professione” aggiunge il presidente del collegio dei Geometri, evidenziando un danno agli intermediari abilitati alla trasmissione telematica delle dichiarazioni di successione.
Posto che il fenomeno sembrerebbe al momento circoscritto ad un’agenzia che opera nella Marmilla, “si chiede di agire repentinamente in tal senso, mediante un provvedimento espresso nei confronti dei soggetti che arbitrariamente ed abusivamente svolgono un’attività non sancita da una norma di relazione”.

Condividi questa notizia: