Campo da golf a Torregrande. Regione: “Da noi nessuna pressione alla Ivi”

Il Direttore Generale dell’assessorato regionale per la difesa dell’ambiente, Andreina Farris, “smentisce categoricamente che gli uffici dell’assessorato abbiano fatto pressioni sui vertici di Ivi Petrolifera per modificare il progetto”.
La richiesta di rettifica arriva all’indomani del nostro articolo sul ridimensionamento del progetto. Abbiamo sbagliato verbo e chiediamo scusa.

Sul ridimensionamento del progetto, trapelano ancora pochi dettagli. Non sarà quello originario, questo è certo. L’ultima assemblea pubblica, fatta nel mese di Febbraio, probabilmente ha “consigliato” una maggior prudenza da parte del soggetto proponente, viste le osservazioni presentate dalle associazioni ambientaliste.

Il dimezzamento del numero di buche nel campo da golf è un’ipotesi. Molto seria e accreditata. Ancora qualche giorno e la volontà della Ivi sarà riportata nero su bianco

Condividi questa notizia: