Coronavirus. Due cittadini cinesi donano 1000 mascherine alla Questura di Oristano

Hanno negozi a Terralba e hanno deciso di non lucrare sull’emergenza in corso. Cosi, Jimmy e Gianni hanno preso contatto con la Questura di Oristano e hanno donato agli agenti 1000 mascherine anti COVID-19.

Stamattina hanno portato i dispositivi di protezione nella sede oristanese e li hanno consegnati al Questore Giusy Stellino.

Un gesto di solidarietà, come altri in questi giorni sono arrivati dal primo paese colpito dal Coronavirus. Un gesto da applausi. E non è il primo: Jimmy e Gianni, nei giorni scorsi, hanno donato migliaia di mascherine anche al Comune di Terralba, dove hanno i negozi.

Condividi questa notizia: