Coronavirus. Negativi i tamponi su pazienti e medici dell’Hospice di Oristano

Hanno dato esito negativo al Coronavirus i tamponi effettuati nei giorni scorsi sui pazienti e sul personale (medico, infermieristico, oss) dell’hospice di Oristano: le verifiche (35 in tutto le persone esaminate) si erano rese necessarie per escludere un possibile contagio a seguito della rilevazione di una positività in un contatto di una persona ricoverata nella struttura.

Sul versante della sicurezza, sono arrivati a Oristano nei giorni scorsi ulteriori quantitativi di dispositivi di protezione individuale (Dpi), che si sta provvedendo a distribuire al personale dei tre ospedali di Oristano, Ghilarza e Bosa e ai medici di continuità assistenziale (guardia medica): forniture che consentiranno al personale di operare in condizioni di sicurezza per fronteggiare l’emergenza.

Condividi questa notizia: