Eolo beach tennis. Tutto pronto per i campionati di serie C

  • Sabato 8 e Domenica 9 Agosto 2020 i campi di Eolo Beach Tennis ospiteranno il Campionato Serie C. In calendario Domenica 9 Agosto si aggiunge anche la prima data TPRA dei doppi maschile, femminile e misto.
    Si tratta del secondo evento del 2020 della Federazione Italiana Tennis organizzato da Diego Fratini, fiduciario FIT per la Provincia di Oristano. Il Campionato Serie C conta già la presenza di 110 atleti iscritti, che giocheranno in 16 squadre su 8 campi a partire dalle 9:30 sia sabato che domenica.
    Saranno presenti cinque associazioni provenienti da tutta la Sardegna: Eolo Beach Tennis (Oristano) si presenta con 7 squadre, Beach Tribù (Cagliari) con 3, Beach Time (Cagliari) con 2, Beach Tennis Pula con 2, Laguna Beach di Capoterra, 2 squadre.
    Soddisfazione per la Federazione Italiana Tennis: “Il lavoro di preparazione dei Campionati nazionali non si è fermato nemmeno durante il lockdown, il team organizzatore guidato da Diego Fratini procede anche in queste settimane a ritmi serrati e con grande impegno per offrire ad atleti e sponsor un evento sportivo di alto livello”.
    Gli associati Eolo hanno accolto con grande gratitudine il riconoscimento che la Federazione Italiana Tennis ha riservato ad Eolo Beach Tennis sul sito federale nazionale, eleggendo la Sardegna, e Oristano, come centro di gravità del Beach Tennis in Italia per il 2020.
    La tre giorni nazionale sarà una vetrina importante per i giocatori sardi, che avranno un’occasione speciale per potersi confrontare con gli atleti provenienti dal resto d’Italia, ma si tratta di un’opportunità anche per il territorio e le aziende che supportano l’Asd Eolo Beach Sports.

  • Il calendario si conclude dal 4 al 6 Settembre 2020 con lo svolgimento dei Campionati Sardi di Beach Tennis.
    “Il campionato a squadre è da sempre tenuto in grande considerazione dalla nostra associazione. Abbiamo una squadra nella serie B nazionale e non possiamo che avere come obiettivo quello di portarne un’altra alla fase nazionale serie C.” Sono le parole di Diego Fratini, responsabile per il Beach Tennis della Eolo Beach Sports. “Sappiamo che i favoriti sono i giocatori di Beach Tribù e Beach Time, ma sulla sabbia di casa possiamo mettere il bastone tra le ruote a tutti. Su 16 squadre iscritte ben 7 sono nostre, con ampio spazio ai ) ragazzi del settore giovanile. L?impegno organizzativo è molto alto e l?entusiasmo è dei migliori.
Condividi questa notizia: