Barca con motore in avaria a S’Archittu. Ci pensa la Capitaneria

Nel corso della giornata odierna, alle 16.48, la Sala Operativa della Capitaneria di Porto di Oristano ha ricevuto una richiesta di soccorso da parte di quattro diportisti. Partiti da Bosa a bordo del loro natante di circa cinque metri, si trovati alla deriva, con il motore in avaria, nelle acque antistanti S’Archittu, Comune di Cuglieri.
È stata immediatamente inviata sul posto la motovedetta CP 307, anche in considerazione che l’evoluzione dello stato del mare e del vento avrebbero potuto far ritrovare i quattro malcapitati in una situazione di emergenza.
Alle 18.28 la motovedetta della Guardia Costiera ha raggiunto l’imbarcazione, fornendo una prima assistenza, per poi trascinarla verso l’approdo definitivo di Mandriola.

Condividi questa notizia: