Cabras. La consigliera Lochi (Pd) tende la mano a bar e ristoranti

Sostegno alle imprese nel momento in cui le misure di contenimento del Covid hanno azzerato i ricavi di molti esercizi pubblici.

Alessandra Lochi, consigliera comunale del PD a Cabras, ha presentato una mozione “da discutere urgentemente in consiglio”, che nasce dalle istanze degli operatori del settore bar-ristorazione.

“Serve una revisione del regolamento per la collocazione di strutture precarie e amovibili in area pubblica – dichiara la Lochi – a servizio di attività di somministrazione di alimenti e bevande”. In particolare, sono tre le richieste che prevede la mozione dell’esponente del Partito Democratico: la modifica dei limiti di natura spaziale attualmente previsti per il suolo pubblico, una riduzione dei tempi per l’istruttoria delle istanze e la sospensione della TOSAP per l’anno 2020.
“Infine chiedo alla giunta che siano individuati nuovi spazi per le attività che forniscono il servizio di somministrazione di alimenti e bevande, in modo tale che la riapertura avvenga in sicurezza, nel rispetto delle norme sul distanziamento sociale”.

Condividi questa notizia: